Ritornano gli Oper Lab, i laboratori del circolo La Casa della Memoria aperti ai familiari.

La proposta nasce dal voler rendere sempre più partecipi i familiari della vita del Circolo, per creare delle occasioni in cui poter mostrare loro sia ciò che quotidianamente si fa e per dare la possibilità alla famiglia di parteciparvi attivamente.

Il tema di questa primavera è la stimolazione dei Cinque Sensi e sarà strutturato in tre incontri laboratoriali.

Il primo è fissato per giovedì 9 maggio e avrà come titolo “La natura mi parla ed io ascolto” laboratorio musicale di stimolazione dell’udito” che prevede un’attività musicale basata sui suoni e sulle immagini mediante le quali essa si manifesta.

Il secondo appuntamento è per venerdì 24 maggio con “Guardo con le mani”, un laboratorio sensoriale su tatto e vista volto a stimolare la percezione tattile, termica e barica. Ultimo incontro venerdì 7 giugno con “L’odore delle domande, il gusto delle risposte” laboratorio di stimolazione dei sensi olfatto e gusto: i protagonisti si cimenteranno nella riscoperta dei quattro sapori fondamentali: dolce, amaro, salato, acido.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *