Dopo un periodo trascorso a consolidare quanto costruito ed a implementare la crescita dimensionale ed economica dell’impresa, per MINERVA è giunto il tempo di delineare gli orizzonti in cui indirizzare lo sviluppo futuro. In primo luogo un rinnovato Consiglio di Amministrazione ha disegnato un’identità diversa da quella degli anni precedenti: la cooperativa si è trasformata in A+B per poter gestire in modo maggiormente competitivo il sistema delle gare ma anche al fine di delimitare due aree distinte di sviluppo (servizi alla persona e servizi di inserimento lavorativo) che si potranno alimentare vicendevolmente.


Riguardo i servizi alla persona, i valori identitari che MINERVA vuole promuovere riguardano i contenuti e le procedure attese nell’assistenza personalizzata allo scopo di realizzare un lavoro integrato finalizzato al completo benessere della persona, frutto del rapporto maturato con il sistema sanitario con cui l’ impresa ha collaborato nel corso degli anni. Con l’estensione ai servizi di inserimento lavorativo MINERVA ha inteso avviare un percorso imprenditoriale innovativo allo scopo di realizzare uno sviluppo anche costruito sulla promozione del lavoro. Infatti MINERVA porta avanti i valori propri di una cooperativa quali la valorizzazione ed il rafforzamento dell’occupazione, compreso valori di sostenibilità in ambito ambientale, economico e sociale.


In particolare in materia di ambiente, la Cooperativa MINERVA si impegna a promuovere e sostenere concrete azioni per la protezione dell’ambiente, quali la differenziazione dei rifiuti prodotti, l’uso razionale delle fonti energetiche, l’uso di materiali riciclabili e/o recuperabili e l’uso di prodotti altamente biodegradabili.
La Direzione di MINERVA promuove la partecipazione ed il coinvolgimento di tutte le figure appartenenti alla Cooperativa al raggiungimento di tali obiettivi in modo che ognuno si impegni per contribuire allo sviluppo della qualità dei servizi erogati ed al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, condividendo le modalità di intervento adottate per promuovere lo sviluppo aziendale ed un sistema di valori conosciuti e condivisi che indirizzino le attività di ognuno verso la più completa soddisfazione dei Committenti e degli utenti finali.
La Politica che MINERVA si impegna ad attuare riguarda:


 lo sviluppo dell’area afferente ai servizi domiciliari e semi-residenziali (sia pubblici che privati) allo scopo di offrire un servizio sempre più qualificato, caratterizzando l’impresa attraverso gli ambiti storici di intervento: le gare pubbliche, i servizi privati (anche tramite i buoni servizio ed i progetti specifici) e il rapporto con il settore di Welfare aziendale;
 la definizione di un settore disturbi del comportamento teso a promuovere azioni che vedano la creazione di progetti con laboratori finalizzati anche all’inserimento lavorativo attraverso partnership con altre cooperative;
 lo sviluppo del settore del servizio di prelievo ematico per conto delle ASL a partire dal territorio della
Valdinievole e del Pistoiese dove attraverso politiche commerciali stiamo predisponendo un lavoro di costruzione di un’offerta di gestione con soggetti di diversa entità;
 lo sviluppo dei servizi amministrativi di back office e front office attraverso la rete informale “Beyond” e la costruzione di continue opportunità anche fuori dal territorio regionale;
 lo sviluppo del tema dell’Innovazione Sociale in relazione alla cura dell’anziano fragile, affiancatoall’innovazione tecnologica ed all’arte;

 la riqualificazione di tutta la tecnostruttura attraverso l’adesione a modelli volontari in termini di qualità, sicurezza, ambiente, privacy e responsabilità amministrativa d’impresa, con la prospettiva di realizzare un proprio bilancio sociale ed un sistema di misurazione dell’impatto sociale prodotto;

 la salvaguardia del rispetto dei diritti etici dei lavoratori;

 il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro mettendo a disposizione adeguate risorse, allo
scopo di prevenire incidenti, infortuni e malattie correlate al lavoro;
 la salvaguardia dell’ambiente, compreso la prevenzione dell’inquinamento;
 l’eliminazione dei pericoli e la riduzione dei rischi per la salute e sicurezza sul lavoro;
 l’applicazione in modo puntuale delle prescrizioni legali (comunitarie, nazionali e territoriali) e dei
regolamenti applicabili in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ed in materia di ambiente,
anche volontariamente sottoscritti dalla cooperativa.


Per questo motivo la Direzione si impegna altresì a:


­ informare e sensibilizzare le persone che lavorano in Cooperativa o per conto di MINERVA in merito ai principi ed agli obiettivi, favorendo in tal modo il coinvolgimento, la consapevolezza, la consultazione e la partecipazione di tutti allo sforzo di miglioramento intrapreso;
­ promuovere la diffusione di una nuova cultura dell’utilizzo delle risorse orientata ai principi della consapevolezza e della sostenibilità;
­ fornire condizioni di lavoro sicure e salubri per la prevenzione di lesioni e malattie correlate al lavoro;
­ perseguire il miglioramento continuo del proprio Sistema di Gestione Integrato Qualità, Sicurezza e Ambiente;
­ incrementare nel tempo le proprie prestazioni ambientali; divulgare la presente politica ai soggetti esterni che influenzano o sono interessati dalle attività di
MINERVA (principalmente clienti, fornitori, enti committenti), al fine di farli partecipi degli impegni assunti.


La politica aziendale, nonostante gli alti obiettivi di gestione che si pone, non dimentica le basi valoriali e il
radicamento territoriale su cui ha sempre basato il proprio agire. Con uno slogan potremmo dire che la nostra
rotta futura sarà pensare in grande ed agire in piccolo.
La presente Politica si rende disponibile a tutte le parti interessate e dovrà essere applicata da tutte le funzioni
aziendali, ad ogni livello, nello svolgimento di tutte le attività aziendali.
Gli stessi responsabili dei Servizi assicurano che la Politica qui espressa venga diffusa, compresa e attuata da tutto
il personale.